Agi Plus

LABORATORIO MERCEOLOGICO

Il Laboratorio Merceologico è un ambiente innovativo ed estremamente funzionale e qualitativo poiché composto da diverse sale e aree funzionali all’analisi qualitativa di tutte le componenti della vettura.

Tra i settori tecnici specifici si possono trovare: la Sala Strumenti Campione per le certificazioni e tarature degli strumenti di misura, la Sala Qualistica con i campioni di riferimento per il colore e l’estetica, la Sala Nebbie Saline per le prove di corrosione, la Sala Prodotti chimici e Cappe aspiranti, e la Sala Prove Metallografiche. Anche come aree le presenze sono molteplici: l’Area per la preparazione provini per le analisi metallografiche, l’Area Materiali Metallici, l’Area Materie plastiche, elastiche e tessuti, l’Area Prove climatiche e termiche e l’Area Prove elettriche. Insomma, un laboratorio ben attrezzato per effettuare tutte le verifiche necessarie sui materiali in ogni loro fase, partendo, nel caso di materiali metallici, dalla preparazione dei campioni, per poi effettuare le analisi micrografiche e di determinazione della durezza, e le prove di trazione. Nel caso di materiali plastici viene determinata la durezza, la temperatura di rammollimento, l’indice di fluidità, i flussi di calore a scansione di temperatura e i contenuti di carica. Con gli elastomeri invece, dopo aver effettuato la preparazione del campione tramite attrezzature specifiche, si effettuano prove di trazione, portanza e determinazione del coefficiente d’attrito, per arrivare così alla determinazione della densità e dell’assorbimento di acqua. Per i materiali non metallici sono inoltre previsti controlli che vanno dall’invecchiamento all’abrasione e alla corrosione, ed esami di valutazione del colore e delle componenti elettriche.

Tra le attrezzature specifiche segnaliamo il Banco elettrico accessoriato, un’ottima soluzione che garantisce una particolare cura dei dettagli e delle necessità degli operatori unendo più strumenti in un unico prodotto: un tavolo da lavoro, un oscilloscopio, un multimetro portatile digitale, un multimetro da banco, un generatore di funzioni, un frequenzimetro, una pinza amperometrica, due alimentatori regolabili, una lampada con lente d’ingrandimento e una morsa da banco.